Oktoberfest: consigli (ben 10) per viverla al meglio!

Se state pianificando di andare per la prima volta all’Oktoberfest di Monaco di Baviera,

sappiate che andrete incontro ad uno dei migliori eventi della vostra vita!

Luci, colori, suoni, abiti tradizionali e tanta buona musica vi permetteranno di passare in allegria e spensieratezza le vostre vacanze nel capoluogo bavarese.

Oktoberfest: consigli utili per la visita (e per viverla!)

Abbiamo scritto per voi una lista di 10 consigli per semplificarti la vita durante la vostra prima festa della birra. Alcuni consigli sono più scontati (ma sempre utili), ma altri vi lasceranno di sicuro senza parole!

Oktoberfest, consigli: n.1

Prenotate un tavolo all’Oktoberfest con molto anticipo

Quando diciamo di prenotare un tavolo all’Oktoberfest con molto anticipo, parliamo di mesi di anticipo, sei mesi o anche di più!

Per darvi un’idea, l’evento termina a Ottobre e a Dicembre sono già aperte le richieste di prenotazione!

L’Oktoberfest si sviluppa in uno spazio enorme con tante bancarelle che servono cibo, souvenir, un gigantesco luna park e 14 grandi tendoni della birra.

In quasi tutti i tendoni (tranne all’Hofbräu festzelt), se non sei seduto a un tavolo, non puoi ordinare la tua tanto desiderata birra da litro.

Spesso (ma non sempre) potete stare in una delle tende se c’è un tavolo disponibile o se avete una prenotazione.

Più di 6 milioni di persone vanno ogni anno all’Oktoberfest di Monaco di Baviera. Quante probabilità avrete di trovare facilmente un tavolo libero per il weekend?

oktoberfest consigli

Flickr, foto di Roman Boed

Se non avete una prenotazione, preparatevi ad essere all’interno dell’Oktoberfest già prima delle 10:00 e forse troverete qualcosa!

L’ingresso a tutti i tendoni della birra è gratuito così come la richiesta di prenotazione. In questo secondo caso però, è necessario acquistare in anticipo i buoni per la birra e il cibo con importi che vanno da 20 a 80 euro a persona, a seconda della tenda e dell’ora della prenotazione. Buona fortuna!

A questo link potrete prenotare il vostro tavolo –>www.oktoberfest.info/en/information/reservation

Oktoberfest, consigli: n.2

Godetevi l’atmosfera dell’Oktoberfest nei tendoni, non fuori

I Biergarten sono i famosi giardini della birra di Monaco. Ce ne sono almeno un centinaio sparsi per tutta la città e, durante l’Oktoberfest, alcuni tendoni hanno il loro Biergarten.

Qui parliamo di una sorta di giardino all’aperto con tavoli dove le persone possono ordinare la loro birra e da mangiare. Ma è all’interno dei tendoni che si sviluppa la vera festa, non all’esterno! Qui le band dal vivo suonano canzoni tipiche e le decorazioni sono molto più interessanti che nei giardini esterni. Se volete veramente sentire l’atmosfera dell’Oktoberfest, cercate di sedervi a un tavolo all’interno!

Oktoberfest, consigli: n.3

Non andate all’Oktoberfest durante il weekend

Il fine settimana all’Oktoberfest è davvero indescrivibile: l’area di Theresienwiese è così piena, ma così piena che si fa fatica anche a fare due passi! A meno che non abbiate seguito il nostro primo consiglio, programmando con largo anticipo la prenotazione di un tavolo in una delle quattordici tende della birra, non avete nessuna possibilità di entrare!

oktoberfest consigli per la visita

Flickr, foto di Polybert49

Credeteci, è meglio andare alla festa della birra durante la settimana (dal mercoledì al venerdì), vi piacerà lo stesso e potrete godervi molto di più l’atmosfera! Durante la settimana potrete arrivare con calma all’Oktoberfest anche da mezzogiorno in poi con delle buone chances di ottenere un tavolo in uno dei tendoni – senza rimanere schiacciati dalla folla “inferocita” a caccia di Mass.

Durante la settimana tutte le code per entrare sono più piccole ed i tempi di attesa (compreso quelli per andare in bagno dopo il secondo litro di birra) sono relativamente accettabili.

Oktoberfest, consigli: n.4

Prenotate il vostro hotel con largo anticipo

Con lo stesso anticipo della prenotazione del tavoli nei tendoni della birra, pianificate allo stesso modo la prenotazione del vostro hotel se volete godervi l’Oktoberfest di Monaco di Baviera.

Gli hotel più economici tipo gli ostelli finiscono presto per ovvie ragioni quindi, se non volete finire come degli accampati da qualche parte alla stazione centrale, muovetevi almeno 6-8 mesi prima dell’inizio della festa della birra. Piccolo consiglio: trovatevi un hotel vicino ad una stazione della metropolitana, così risparmierete i soldi del taxi (che a loro volta sono introvabili durante la festa).

Oktoberfest, consigli: n.5

Preparate il vostro fegato agli straordinari

oktoberfest di monaco di baviera

Flickr, foto di Surreal Name Given

 

Durante la mia prima volta all’Oktoberfest di Monaco di Baviera, quando ho sentito che sarei dovuto andare così presto alla festa per prendere posto ai pochi tavoli disponibili, sinceramente ho riso! Chi potrebbe mai bere alle 8 del mattino? La risposta fu: tutti gli abitanti di Monaco e provincia! È folle ma è così! Ti svegli, fai colazione, vai in strada e tutti indossano già i tipici vestiti dell’Oktoberfest.

Considerando che la festa all’interno di Theresienwiese finisce alle 23:30 (anche se l’ultima birra è venduta alle 22.30), immaginate cosa sarà costretto a sopportare il vostro malcapitato fegato… !!!

Oktoberfest, consigli: n.6

Vestitevi con gli abiti tipici della tradizione bavarese

E’ davvero molto bello vedere tutti i bavaresi che indossano i tipici vestiti della tradizione tanto per strada quanto al lavoro. Se vi viene voglia di comprarvi un Dirndl per lei oppure un Lederhose per lui, ci sono tantissimi negozi a Monaco di Baviera per tutte le tasche. Puoi comprare un Dirndl completo a circa 40 euro mentre il lederhose costa almeno 100 euro per via dei pantaloni in pelle.

Oktoberfest, consigli: n.7

oktoberfest consigli utili

Flickr, foto di Marco Verch

L’Oktoberfest è una festa per tutta la famiglia

Nonostante tutte le situazioni estreme che vi abbiamo descritto, niente paura, la festa della birra è anche una festa per le famiglie. Per visitare l’Oktoberfest con i bambini, è meglio andare il giorno dedicato alle famiglie: il martedì.

In questo giorno molte giostre offrono un prezzo ridotto e non mancano al Wiesn le classiche attrazioni come i teatrini di marionette e le giostrine adatte a loro.

Oktoberfest, consigli: n.8

Portatevi tanti bei contanti alla festa della birra

All’interno dei tendoni della birra, sappiate che si può pagare da bere e da mangiare pagando solo in contanti.

Se ne siete sprovvisti, all’Oktoberfest c’è un bancomat dove potete ritirare tutto il cash di cui avete bisogno. Cercate anche di portarvi un adeguato numero di spiccioli per i camerieri: con la mance giuste, non solo il servizio sarà più veloce, ma sarete sempre considerati meglio rispetto al resto dei 3000 commensali del tendone!

Oktoberfest, consigli: n.9

Il cibo fuori dai tendoni è più economico

oktoberfest consigli di visita

Flickr, foto di Digital Cat

Tutti i tendoni della birra offrono tanto da bere quanto da mangiare. Tuttavia c’è anche molta scelta negli stand del cibo fuori sparsi per tutto l’Oktoberfest!

Il famoso wurst, il panino con la salsiccia tipica bavarese, è il classico dei classici. Ma anche le patatine fritte secondo la tradizione olandese non sono affatto male. Da provare assolutamente i crauti, lo steckerlfisch, gli immancabili brezel, i lebkuchen (che in realtà sono più decorativi), un sacco di pane speziato e i dolci della festa.

Un consiglio: nei tendoni è vietato entrare con il cibo, ma nei biergarten la cosa è abbastanza frequente!

Oktoberfest, consigli: n.10

La sicurezza prima di tutto

La sicurezza all’Oktoberfest di Monaco è garantita da una massiccia presenza della polizia locale, al fine di garantire un tranquillo svolgimento della manifestazione. Uso di droghe non è consentito durante la manifestazione e nei tendoni non si può assolutamente fumare. Inoltre, sempre per motivi di sicurezza, in molti tendoni sono vietati gli zaini di una certa grandezza quindi, portate con voi solo l’indispensabile per non incorrere in uno scorbutico rifiuto all’ingresso da parte dei buttafuori. Le donne invece possono portarsi una borsetta di piccole dimensioni.

E se si perde qualcosa? Niente paura, a Theresienwiese esiste un ufficio degli oggetti smarriti.

 

Testo di Pietro Rogondino

Foto di copertina: Flickr, Polybert49 – uso commerciale consentito

Immagine in evidenza: Flickr, Viaggio Routard – uso commerciale consentito

Tutte le altre immagini sono tratte sempre da Flickr (uso commerciale consentito). I titolari sono menzionati in ogni foto.

 

Già che ci siete perchè non visitare Monaco? Noi siamo stati a Natale, ma penso che ci sia una splendida atmosfera anche per l’Oktoberfest!

Monaco di Baviera a Natale. Cosa vedere in due giorni

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »