Potrebbe interessarti anche:

 Bamberga o Bamberg si trova in Baviera, a poca distanza dalla bella Norimberga.

E’ una città giovane e frizzante, il cui centro medievale è Patrimonio UNESCO dal 1993.

La giornata era nebbiosa, ma questo ha contribuito a dare a Bamberga quell’aura di mistero che mi ha riportato indietro nel tempo, precisamente al XVII secolo, quando la città visse uno dei suoi periodi più cruenti: quello della caccia alle streghe. Oltre 300 persone furono uccise. Addirittura fu istituito un carcere apposito per la loro detenzione.

A parte questa curiosità, cosa vedere a Bamberga?

Percorrendo la via principale, la Grüner Markt, dove potrete ammirare uno dei tanti mercatini di Natale e saziarvi con pochi euro in una delle sue bancarelle,

troverete le indicazioni per la città vecchia (tramite le mappe sparse per il centro).

Una volta attraversato l’Obere Brücke, vi troverete di fronte all’Altes Rathaus, ossia l’antico Municipio, risalente addirittura al XIV secolo.

La sua costruzione, in mezzo al fiume è davvero straordinaria e molto d’effetto. Una particolarità che rende unica Bamberga.

Una volta passato il Municipio (i cui muri esterni sono splendidamente affrescati), addentratevi nelle viuzze strette della città fino ad arrivare all’antico Duomo.
La primissima costruzione risale poco dopo all’anno 1000, ma quello che ora vediamo è datato tra l’XI ed il XII secolo.
E’ una delle sette Cattedrali Imperiali tedesche e rappresenta uno magnifico esempio di stile romanico, uno dei più antichi d’Europa.

Al suo fianco troverete l’Alte Hofhaltung, ossia l’anitca residenza dei vescovi.

Se non siete molto amanti di chiese e cattedrali come me, vi consiglio di spostarvi lungo il fiume, il Regnitz, ed ammirare dalla sponda, o dall’Untere Brücke, la Klein-Venedig, ossia la Piccola Venezia.

Si tratta di un rione di case molto colorate, adagiate sulle acque del fiume. Insomma, nulla a che vedere con la nostra Venezia, ma è comunque un luogo affascinante che vi consiglio di vedere.


come arrivare a Bamberga

Bamberga dista circa 45 minuti d’auto da Norimberga.
L’ideale è includerla come tappa in un viaggio itinerante in auto che vi porti alla scoperta di MonacoNorimberga e Rothenburg o.d.T., oppure della Romantischestrasse.
In alternativa i treni tedeschi sono molto efficienti ed hanno coincidenze da alcune stazioni italiane. Per il nord Italia, per esempio, partono da Verona.

Se partite dal centro o sud Italia, il viaggio diventa piuttosto lungo e vi consiglio l’aereo.
Air Berlin raggiunge Norimberga da Roma con uno scalo.
Oppure GermanWings, parte da Milano MXP e Roma e collega la città bavarese, sempre con uno scalo.

Infine Lufthansa, compagnia di bandiera tedesca che a volte propone tariffe davvero vantaggiose. 
Tra le altre low cost non ho trovato voli dall’Italia ed è comunque difficile trovarne di diretti.
Chiedo a voi che leggete, se per caso ne sapete l’esistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »

Viaggiare con Laura cookie funzionali e di terze parti per il suo funzionamento. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. clicca qui per sapere quali cookie usiamo

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi