Cosa vedere a Lourdes, ai piedi dei Pirenei francesi

31/08/2020

Lourdes, un’oasi di pace spirituale in Francia,

una delle località, vicine ai Pirenei, più famose e cariche di significato.
La cittadina francese è cresciuta rapidamente, tra la metà e la fine del 1800, grazie alle famose apparizioni della Madonna alla giovane Bernadette, riconosciute ufficialmente dalla Chiesa nel 1862.

Lourdes, col tempo, è diventata una delle mete di pellegrinaggio più visitate al mondo, grazie anche all’incredibile numero di guarigioni miracolose, effetto della sorgente che sgorga nei pressi della stessa Grotta.

Lourdes è un posto speciale, per ciò che rappresenta nell’immaginario di ogni fedele, per l’atmosfera e per la bellezza dei luoghi che vi sono. Lourdes è speranza, pace e serenità per chi affronta le avversità con lo spirito di conversione e col cuore sincero. E’ un posto straordinario, colmo di storia, in cui passare degli splendidi giorni di assoluta pacificazione interiore.

Nel caso di un viaggio in Francia o in Spagna o visitando i Pirenei, sostare a Lourdes sarà un delle scelte migliori della vostra vita. La storia che si respira in questo suggestivo luogo, a prescindere che siate credenti o meno, vi porterà a voler sapere tutto di questo meraviglioso luogo di devozione, ma anche di serenità e tranquillità.

Cosa vedere a Lourdes?

Una storia, quella di Lourdes, che è raccontata dalle sue tre basiliche, costruite in modo che una contenga l’altra, in tre momenti diversi in questi 160 anni, in cui il pellegrinaggio a Lourdes ha visto moltiplicare i suoi fedeli. Molte sono le cose da vedere, anche se non sei credente, e tante le storie da ascoltare su Lourdes.
Ecco i luoghi da non perdere, assolutamente, della cittadina francese.

Grotta delle Apparizioni

La suggestiva Grotta delle Apparizioni, dove tutto ebbe inizio quell’11 febbraio 1858, è il cuore del sito mariano francese. Una nicchia naturale che accoglie una splendida statua ritraente la Madonna, opera dello scultore Joseph-Hugues Fabisch, risalente al 1864, alla cui inaugurazione parteciparono circa venticinquemila persone. Un’opera iconica che ricalca forme, colori ed espressioni della Madonna, impresse ormai, nell’immaginario comune.

La via che conduce alla Grotta vera e propria, dove è posizionato un altare per le funzioni all’aperto, è per una parte levigata dalle mani dei miliardi di fedeli, che ogni giorno passano da lì e toccano la pietra che compone questo posto mistico.

Santuario Nostra Signora di Lourdes

Le Chiese che compongono il complesso religioso chiamato Santuario di Nostra Signora di Lourdes, uno dei più belli e visitati al mondo, sono tre.

La prima chiesa, detta Cripta, fu costruita nel 1866, pochi anni dopo la fine dell’ultima apparizione che Bernadette ebbe, su esplicita richiesta della Madonna.

La Basilica dell’Immacolata Concezione, così si presentò a Bernadette la Madonna, fu consacrata invece nel 1876, voluta per contenere il numero sempre più crescente di pellegrini da ogni parte del mondo.

La Basilica di Nostra Signora del Rosario, fu consacrata nel 1901, ed è posta a base della precedente e può contenere circa 2 mila persone.

Le fontane e le piscine

All’interno della Grotta nasce la fonte dell’acqua che la Madonna mostrò e fece bere a Bernadette per purificarsi dai peccati. Questa fonte alimenta le fontane e le piscine, poco distanti dalla Grotta.

L’acqua non ha clinicamente nessun potere- fatta analizzare più volte dalla Chiesa- ma si contano 70 guarigioni miracolose ufficiali, e oltre un migliaio mai documentate e quindi non giudicabili. Bagnarsi alle fontane o nelle piscine è un atto di grande speranza, consapevolezza e spiritualità. Sono tante le testimonianza che ascolterai sulle guarigioni miracolose di Lourdes.

La processione con le fiaccole

La celebrazione più caratteristica ed emozionante di Lourdes è la processione aux flambeaux, con le fiaccole. Una stupenda camminata di gruppo, che si svolge tutte le sere da Aprile ad Ottobre, che ha come elemento dominante ed unificante la luce, la sola luce delle fiaccole. Una straordinaria e toccante celebrazione che, anche i non credenti, non possono fare a meno di ammirare.

Conclusioni

Una breve panoramica sulla sua storia ed i suoi luoghi, oltre alla possibilità di organizzare un pellegrinaggio a Lourdes, puoi trovarla sul sito pellegrinaggidifede.com. Un viaggio organizzato per Lourdes rappresenta una splendida occasione di viaggiare senza pensieri e stress, godendosi la serenità e la storia di questo luogo così straordinario.

Immagini Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »

Viaggiare con Laura cookie funzionali e di terze parti per il suo funzionamento. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. clicca qui per sapere quali cookie usiamo

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi