Dove dormire ad Imperia – Hotel Rossini al Teatro

Durante il mio breve soggiorno nella Liguria di Ponente,

ho avuto il piacere di soggiornare presso un’ottimo hotel a ****stelle quindi, se mi doveste chiedere ‘dove dormire ad Imperia’ non avrei dubbi e vi consiglierei l’Hotel Rossini al Teatro.

La struttura si trova in ottima posizione rispetto all’uscita autostradale di Imperia Est ed è ben ubicato anche all’interno della città.

Vediamo con attenzione tutte le sue caratteristiche ed anche perchè ritengo di potervelo consigliare.

Dove dormire ad Imperia – Hotel Rossini al Teatro

L’hotel si trova in Piazza Rossini, adiacente alla parte commerciale ed elegante della città. E’ inserito in un contesto a mio avviso molto gradevole e tranquillo.

Nei dintorni, negozi e ristoranti, oltre che la sede dell’ufficio del turismo di Imperia.

Le sue camere si dislocano tra il 3° ed il 6° piano, sono ben insonorizzate e la pulizia è molto buona. Anche l’arredamento è moderno e funzionale.

dove dormire a imperia

Noi ci siamo trovati molto bene sia per quanto riguarda la stanza in sè (ottimi i materassi), che per nell’utilizzo del bagno, grande, con vasca e doccia al suo interno.

Il personale l’ho trovato qualificato e competente, sempre discreto e gentile con tutti gli ospiti. Alla reception troverete una mappa di Imperia e potrete chiedere informazioni utili su cosa vedere e dove mangiare in città.

L’hotel offre la prima colazione al 4° piano e, penso di poterlo dire, che colazione!

C’è davvero di tutto, dal dolce al salato, croissant e torte sempre fresche, biscotti, cereali, pane fresco e da toast, focaccia, yogurt, succhi di frutta, macedonia, uova e salumi. Tutto di qualità, sono rimasta decisamente impressionata.

Sia le camere che la sala colazione hanno finestre enormi, con uno splendido affaccio sulle piazze circostanti.

Al 5° piano, dove mi trovavo io, c’è una terrazza panoramica con tavoli ed teli parasole, dove rilassarsi in tutta tranquillità.

Al 3° piano invece si trovano una sala conferenze e la SPA dell’hotel, che per motivi di tempo non ho potuto provare.

Un plus a mio avviso estremamente gradito, è l’utilizzo gratuito delle biciclette, fino ad esaurimento.

Assolutamente il modo migliore per scoprire la città!

Per quanto riguarda il parcheggio, è possibile accedere comodamente ai posteggi interrati tramite ascensore e con la propria chiave/card della camera.

A piano terra, oltre alla reception, troverete un elegante salottino e zona living.

Le camere dell’Hotel Rossini al Teatro si dividono in Classic, Superior e Deluxe/Suite, per cui riescono a soddisfare le esigenze di un ampio target di clientela.

Visitare la città di Imperia partendo dall’hotel, è molto semplice.

A soli 5 minuti a piedi già sarete sul mare, e potrete passeggiare lungo la Calata Cuneo. Si tratta di un viale pedonale molto largo, con ristoranti e bar spesso gremiti di gente.

Infatti questa zona, assieme al Parasio (la parte vecchia della città) ed a Porto Maurizio, sono le più amate dagli imperiesi, davvero fortunati ad abitare in una delle regioni più belle d’Italia.

Ringrazio sentitamente l’Hotel Rossini al Teatro per avermi ospitato.

Tengo a precisare che, per quanto i miei giudizi siano soggettivi, oggettivamente l’hotel è un’ottima struttura.

Lo potete constatare a vostra volta, anche solo con delle semplici ricerche in rete.

Oppure, ancor meglio, potete telefonare direttamente all’hotel e prenotare il vostro soggiorno, sperimentando di persona la qualità dei servizi e la gentilezza del personale, come si faceva un tempo e come ho sentito fare mentre ero presente, dai clienti più affezionati della struttura.

Dove dormire ad Imperia? All’Hotel Rossini al Teatro!

Ed ora, volete visitare la bella città di Imperia?

Seguite i miei consigli per vedere tutte le cose più importanti!

Imperia, cosa vedere. Itinerario tra mare e tradizione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Translate »